A proposito..

In questo, chiamiamolo pure blog  frutto di esperienza maturata nel corso di una vita e rodata nelle pagine de “L’Infinito Teatro del Cosmo” – troverete degli articoli di matematica pura trattati in modo approfondito ma decisamente poco formale. Si spazierà dai paradossi più importanti degli insiemi,  fino alle congetture “moderne”, tipo la congettura di Poincarè. Si parlerà quindi di topologia, ma anche di calcolo delle probabilità e di tutte quelle matematiche definite “pure” e moderne. Particolare attenzione sarà data poi ai quesiti di vario tipo, che non richiedono peraltro una grossa preparazione, o nozioni avanzate di matematica. Di tutti i quesiti sarà poi data naturalmente una soluzione, ma naturalmente saranno ben accette anche quelle proposte dai lettori.

Lo scopo finale del tutto, sarà rendere un pò più simpatica quella materia che la maggior parte di noi (sottoscritto compreso) ha odiato sui banchi di scuola. Presentata come un ammasso di tecniche di calcolo informi e incomprensibili,  non ha niente a che fare con la matematica di Cantor, Riemann, Gauss, Poincarè, Hilbert e scusate se non posso citarli tutti. La matematica è creatività, intuizione, e non una rigida disciplina fortemente formalizzata sui libri di scuola, somigliante per lo più a un codice legislativo.

Per ogni argomento trattato, si cercherà di procedere per grado. Prendiamo per esempio gli infiniti di Cantor; si partirà dalla teoria degli insiemi e chiunque dotato di buona volontà potrà poi afferrare quei concetti che sono stati definiti da Hilbert il “paradiso della matematica “.

Umberto, marzo 2020